Ubersuggest: cos’è e come si usa lo strumento per la scrittura Seo

ubersuggest

Ubersuggest è un tool in grado di generare rapidamente un grande numero di parole chiave in risposta a qualsiasi keyword si digiti nel campo di ricerca. Uno strumento molto utilizzato in ambito web writing che consente, a chi si occupa di scrittura per il web, di trovare parole chiave correlate per un dato argomento.

Chiunque faccia blogging può sperimentare in modo gratuito (il tool è free) i benefici di Ubersuggest e le sue enormi potenzialità.

Perchè una delle pratiche più urgenti da espletare quando l’obiettivo è quello di scrivere contenuti per un sito web che siano facilmente fruibili ed indicizzabili dai principali motori di ricerca, è quella che riguarda l’individuazione delle parole chiave più efficaci.

La keyword research con Ubersuggest

La ricerca delle parole chiave più adatte per indicizzare al meglio un contenuto web, anche detta keyword research, è uno degli elementi essenziali della Seo, in particolare di chi si occupa di Seo Copywriting quindi di scrittura per il web con particolare attenzione ai motori di ricerca.
Spesso, tuttavia, la Seo può rivelarsi una materia ostica da mettere in pratica, specialmente quando si è alle prime armi. A questo proposito, ci viene in aiuto uno strumento online di facile utilizzo e, cosa che non guasta, assolutamente gratuito: Ubersuggest. Vediamo meglio nel dettaglio come utilizzare questo tool per scrivere contenuti di testo efficaci.

Caratteristiche principali di Ubersuggest

Ubersuggest fornisce una panoramica esauriente su quella che è la resa di ogni singola query di ricerca, analizzando parametri quali:

  • Il volume di ricerca per quella query/parola chiave;
  • L’andamento di ricerca in base alla stagionalità (numero di ricerche mensili);
  • Il CPC (costo medio per click dei relativi annunci pubblicitari a pagamento);
  • Il grado di competitività di una parola;
  • Le possibili query/parole chiave suggerite e correlate in base alla ricerca effettuata;
  • L’Analisi della SERP (Search Engine Results Page), ovvero la pagina dei risultati del motore di ricerca con informazioni relative ai link indicizzati dei possibili competitors, il domain score, le visite e il numero di condivisioni sui Social Network.

Vediamo nel dettaglio come usare in maniera semplice e veloce Ubersuggest per la ricerca delle parole chiave.

Ubersuggest: guida facile all’utilizzo

Il primo passo da fare è quello di collegarsi al sito di Ubersuggest all’indirizzo https://neilpatel.com/ubersuggest/. Già da una prima occhiata, si intuisce quanto sia semplice ed assolutamente intuitivo utilizzare questo pratico strumento online per la ricerca delle parole chiave.
È infatti sufficiente digitare la stringa o la parola chiave stessa nel campo di ricerca e, successivamente, selezionare la lingua ed il paese per il quale si desidera effettuare un’analisi mirata. Cliccando sul tasto “search”, si darà il via all’analisi di Ubersuggest che, come descritto nella sezione precedente, approfondirà i vari aspetti relativi a quella specifica parola chiave.
Nell’area relativa ai suggerimenti sulle parole chiave che è possibile utilizzare, i possono attivare i filtri (cliccando prima sul tasto “View all keywords Ideas” e poi sul tasto “Filters”) per scremare il più possibile i risultati di ricerca.

A cosa serve Ubersuggest

È molto interessante notare come, sia per la sezione riguardante le parole chiave correlate e suggerite sia per quella riconducibile ai risultati della SERP, sia possibile copiare i risultati in un file di testo ed anche esportare questi ultimi in formato CSV per una comoda consultazione offline.
Lo scopo principale di Ubersuggest è, dunque, quello di fornire a chiunque voglia migliorare l’aspetto SEO dei propri contenuti (leggi: Importanza dei contenuti scritti in ottica Seo), una panoramica generale di quelle che sono le parole chiave più popolari e più efficaci per un determinato settore: il tutto mostrando dati reali, idee da mettere in pratica e possibili competitors.

Ti è piacuto l'articolo? Lascia un commento